” SOGNO DI LIBERTÀ’ ” ALLA MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE A BUENOS AIRES DAL 13 MARZO 2024

Il 13/03/2024 a Buenos Aires (Argentina) verrà inaugurata la I° Mostra Internazionale di Incisioni “Palestina Libera” nell’ambasciata a Riobamba 981, CABA. Sarà presente anche Fabio Dotta con l’opera “Sogno di libertà” che rappresenta il piazzale dell’Haram al-Sharif con il Tempio di Gerusalemme a forma di martyrium ottagonale con cupola a tamburo, vari uccelli in volo, una colomba che tiene in bocca un rametto e che indossa un giubbotto antiproiettile, un monumento costituito da due manette metalliche spezzate (che non esiste in sito) e un’unica persona. “Con quest’opera ho voluto rappresentare un ideale perseguibile di pace e di libertà che auguro a TUTTI gli esseri viventi di questo pianeta materiale. Ogni semina ha sempre un suo raccolto e chi di spada ferisce di spada perisce insegnava proprio in Palestina ben 2000 anni fa Gesù di Nazareth che era nato ebreo tra gli ebrei e che vestiva e viveva con il popolo”.

SOGNO DI LIBERTA' opera di FABIO DOTTA_2024

Inauguración Primer Salón Internacional 2024

dettaglio di SOGNO DI LIBERTA'_FABIO DOTTA_2024

IL BAGNO VIGNONI (TOSCANA) e LA TINCA DI PIAVON ricordi di giovinezza

A pagg. 258 di 282 del libro “ACQUE DI TOSCANA” edito nel 2023 dalla Società Bibliografica Toscana è stata pubblicata con lunga descrizione l’opera “Scenografia al Bagno Vignoni” di Fabio Dotta (ISBN 978-88-98282-72-2). Ispirata al film “Nostalghia” del regista russo Andrej Tarkovskij. Nel Febbraio 2024 il mensile d’arte di Mantova “ARCHIVIO” anno XXXVI n°2 a pagg. 28 di 32 ha pubblicato l’opera “Tinca nella Peressina a Piavon” di Fabio Dotta che nel precedente anno era stata pubblicata in un altro libro sempre della Società Bibliografica Toscana. Inoltre dal 29/09/23 al 19/10/23 nella mostra di ex libris e nel catalogo “Signature 2023″ della Galleria d’arte Meander di Apatin (Serbia) tra i n°39 artisti internazionali è stata pubblicata un opera di Fabio Dotta.

2023_Galleria Meander SERBIA Festival Ex Libris con anche Fabio Dotta_ALL

2023 all_Acque di Toscana_ISBN 978-88-98282-72-2 con opera di FABIO DOTTA pagg 258 di 282

FABIO DOTTA SCENOGRAFIA AL BAGNO VIGNONI

2024 all_Tinca sulla Peressina a Piavon_ARCHIVIO Febbraio 2024 FABIO DOTTA

“IL CASTELLO SUL LAGO” pubblicata in LITUANIA dal “TRAKAI HISTORY MUSEUM”

E’ stata pubblicata con un riconoscimento artistico a pagina 38 di 180 del catalogo del museo storico di Trakai “TIM 75” a Kaunas in Lituania l’opera “Il castello sul lago” di Fabio Dotta. Nel catalogo con copertina rigida (ISBN 978-609-8056-40-2) ci sono le opere di n°58 artisti professionisti provenienti da n°20 diversi stati (n°106 opere). Rappresenta il castello di Trakai eretto in un’isola di un lago che si trova a 15 Km da Vilnius : viene rappresentata una barca a vela guidata da un uomo, torri e mura difensive , coperture e vegetazione dell’interessante architettura lituana.

FABIO DOTTA _Il castello sul lago_2023 TRAKAI_ LITUANIA

IL CASTELLO SUL LAGO opera di FABIO DOTTA DEL 2023

2023_LAUREA D'ONORE 2023 TRAKAI LITUANIA A FABIO DOTTA

ARTE SACRA AD URBINO

Nel catalogo della mostra concorso di arte sacra “In quei giorni Maria si alzò ed andò in fretta dalla cugina Elisabetta” curato dal Museo Mariano di Urbino è stato pubblicato a pagina 21 di 128 il quadro 48 x 33 cm di Fabio Dotta dal titolo “La visita”. Trattasi di una tecnica mista ben descritta nel libro che rappresenta un episodio evangelico in cui su una unica linea obliqua sono rappresentati da sinistra a destra Giuseppe, Maria ed Elisabetta.

2023_URBINO mostra di arte sacra pubblicato quadro di FABIO DOTTA pagg 21 di 128

LA VISITA_48x33cm_2023 quadro di FABIO DOTTA

ARTURO BENVENUTI DALL’AULA MAGNA DELL’UNIVERSITÀ’ DI TRIESTE A PALAZZO FOSCOLO FINO AL 11/02/2024

Il 13/01/24 alle h. 18 verrà inaugurata a Palazzo Foscolo (Oderzo)  la mostra “Arturo Benvenuti e l’esperienza di K.Z.”. Nell’aula magna dell’Università di Trieste il 20/12/23 sono stati proiettati e spiegati tra le h. 14 - 14:15 vari quadri di Benvenuti alla presenza di rettore, vicerettore e di n°9 critici d’arte. “Mi ricordo quando Arturo mi diede una copia del telegramma che il 02/03/1984 gli inviò il Presidente della Camera dei Deputati Nilde Iotti per il libro sui K.Z. (prefazione di Primo Levi) e dei suoi racconti o “viaggi della memoria in vari campi di concentramento” con un camper per mezza Europa dell’ovest ed est insieme all’amata moglie”. Sotto la foto della mostra visitabile fino al 11/02/24, un quadro di Benvenuti donato a Fabio Dotta, il collage di n°16 lettere inviate nel corso di vari anni a Fabio Dotta e la foto di una di esse del Gennaio 2010.

1 Arturo Benvenuti fino al 11 Febbraio 2023 a Palazzo Foscolo FOTO DI FABIO DOTTA

2 GABBIANI E MASIERE_LUSSINO 1990_24,6x17,3cmARTURO BENVENUTI_dono a FABIO DOTTA

3 Collage di n°16 lettere che Arturo Benvenuti ha inviato a FABIO DOTTA

4 Lettera a Fabio Dotta di Arturo Benvenuti del Gennaio 2010

MOSTRA COLLETTIVA IN CENTRO STORICO A TRENTO (GENNAIO 2024)

Dal 12 al 26 Gennaio 2024 sarà possibile visitare nel centro storico della bellissima città di Trento, in un noto spazio espositivo, una mostra di opere d’arte con messaggio augurale “P.F.” e cioè “Pro Festivitate” o “Pro- Fastum” (latino) o “Per le Feste” (italiano). Gli artisti in mostra “Un p.f. per le feste” sono n°28 tra cui Fabio Dotta presente con tre diverse opere recenti (sotto l’immagine di una delle opere) e la locandina della mostra con i nomi degli artisti. Un messaggio di pace in un mondo in guerra direi…

MERRY CHRISTMAS di FABIO DOTTA 2023_2024

UN PF PER LE FESTE Mostra collettiva a TRENTO 2024 Fabio DOTTA

ALTRE PUBBLICAZIONI A TERAMO E A MILANO NELL’OTTOBRE 2023

Nell’Ottobre 2023 a pagg. 91 di 168 del catalogo della “III° Biennale internazionale dell’Incisione e scultura – Premio Celommi 2023” è stata pubblicata l’opera di Fabio Dotta “Il canneto” e una sua descrizione. Sempre a Ottobre 2023 a pagg. 20 di 62 del catalogo “Ad illustre memoria – Un ex libris per Manzoni” del “Centro nazionale studi manzoniani” è stata pubblicata a Milano l’opera del 2023 “Manzoni a Milano”. Le opere inviate comunque a Milano per il centocinquantesimo sono due e molto diverse tra loro.

2023 IL CANNETO di FABIO DOTTA_CATALOGO 3 EDIZ PRIEMIO CELOMMI Ottobre 2023 - ALL

IL CANNETO_Acquaforte su rame di FABIO DOTTA

2023_CATALOGO EX LIBRIS A_MANZONI MILANO 2023 CON EX LIBRIS FBIO DOTTA - ALL

MOSTRA “MILANO MANZONI 150″ (sino al 25/11/2023) E ALTRE MOSTRE D’ARTE COLLETTIVE IN POLONIA E ARGENTINA

Dopo gli oltre 430 visitatori a Trieste alla collettiva di pittura “Un mondo nuovo” di n°47 artisti operanti in città alla Sala Xenia – ex sala del Giubileo dal 22/09/23 al 28/09/23 Fabio Dotta sarà tra i n°103 artisti della collettiva a Milano dal 19/10/23 al 25/11/23 dal titolo “Milano Manzoni 150 – Ad illustre memoria” presso il Museo Casa Manzoni in Via Morone 2 centro storico. Inoltre in Polonia alla Biblioteca Alfons Parczewski di Kalisz dal 28/09/23 sino al 29 Febbraio 2024 esposizione delle opere grafiche internazionali a tema : “Fratelli Kościelniak. Biografie e patrimonio”. The catalog is also presented in electronic form at the following linkhttps://online.fliphtml5.com/radov/uzjv/ . Nel catalogo anche una nota opera di Fabio Dotta adattata al concorso con l’inserimento di scritte a tema. Infine in ARGENTINA a BUENOS AIRES Fabio Dotta risulta uno dei n°21 artisti internazionali selezionati alla mostra d’arte internazionale che doveva essere inaugurata il 29/11/2023 (rimandata a Marzo 2024)  e per il portfolio “I° Salón Internacional de Grabado – “Palestina Libre”. Si sottolinea che la mostra d’arte era organizzata da mesi e lo stesso artista crede che la violenza sia sempre il male in azione (e ogni violenza sia condannabile e non giustificabile).

2023_MOSTRA A MILANO SU MANZONI CON ANCHE 2 OPERE DI FABIO DOTTA

2023_CATALOGO internazionale ex libris a KALISZ_POLONIA Fabio Dotta

2023_Diploma di onore KALISZ Polonia 28_09_2023 Fabio Dotta_ALL

dettaglio quadra Fabio Dotta su PRAGA

alleg Mostra di pittura a Trieste dal 22 al 28 Settembre 2023

IL TEATRO DELL’ARTE SULL’ACQUA..UN TEATRO IN PARTE SOLIDO ED IN PARTE LIQUIDO

Quando venni a conoscenza dell’invenzione del teatro sull’acqua dell’artista A. Martini ne fui subito folgorato: studiandolo lessi anche del conte Emanuele di Castelbarco che nel 1923 finanzio il libro all’artista e di Wally Toscanini (figlia del celebre direttore di orchestra Arturo). Ho appurato che la sua idea di 100 anni fa è stata copiata in tutto il mondo e che la sua vasta opera grafica e pittorica è ingiustamente sottovalutata. Mi ha fatto veramente piacere nel 2023 che con una scenografia in cui frammenti di un colosso azzurro, fondali di recitazione su un palcoscenico nautico visibili da una platea sulla riva di un lago, abbia conseguito un terzo premio artistico in Puglia (Italia). (Il 30/07/23 Fabio Dotta con l’opera del 2023 “…il teatro dell’arte sull’acqua” si è classificato al III° posto al contest “Illustrattori per il teatro” (Premio Calandra-Palazzo baronale di Collepasso–Lecce). L’opera rappresenta una scenografia teatrale allestita su un lago visibile dagli spettatori dalla terra ferma). 

2023_terzo premio illustrazione per il teatro FABIO DOTTA

IL TEATRO DELL'ARTE SULL'ACQUA _ FABIO DOTTA_ 2023

MOSTRA DI INCISIONI CONTEMPORANEE E DI LIBRI ANTICHI SULLE TERME TOSCANE A SANT’ALBINO (fino al 16 SETTEMBRE 2023)

Le incisioni sulle “Acque Termali di Toscana” (dopo essere state esposte a Giugno e Luglio 2023 un mese a Montecatini Terme) saranno in mostra presso lo stabilimento delle Terme di Montepulciano, in località Sant’Albino, a metà strada tra Montepulciano e Chianciano Terme accanto ad una selezione di libri antichi sullo stesso tema. Inaugurazione sabato 09/09/23 h. 11.00. Visitabile fino al 16/09/23 mattino e pomeriggio. Verranno esposte le opere di n°23 artisti contemporanei relative ad una rosa di possibili n°19 terme e stabilimenti termali toscani ubicati in varie province (in particolare Siena ma anche Pisa, Pistoia, Massa, Lucca, Grosseto, Firenze). Fabio Dotta sarà presente con un opera del 2023 relativa al “Bagno Vignoni” ispirato dal film “Nostalghia” di Andrej Tarkovskij in cui un poeta russo incontra il folle Domenico attratto dall’acqua, dalle pozze, dagli anfratti acquorei e dalla pioggia.

All 2023 Locandina mostra d'arte a SANT'ALBINO (TOSCANA)

FABIO DOTTA SCENOGRAFIA AL BAGNO VIGNONI