“BRALU KAPI” IL CIMITERO MILITARE MONUMENTALE DEI FRATELLI DI RIGA

Il video (2019) fonde varie riprese fatte dal prof. Fabio Dotta al “Bralu Kapi” di Riga nel 2018 e si caratterizza per i passaggi tra gli spazi aperti e quelli chiusi. Viene filmato anche il colossale rilievo planimetrico (2018) del prof. Dotta contenente alcune inesattezze. Il Bralu Kapi è’ un’architettura che vuole richiamare una classicità severa e grandiosa: ricorda un po’ la maniera in cui gli antichi immaginavano l’oltretomba tra simmetria e compostezza. Quasi epiche la sculture del grande Karlis Zale che sembrano uscire direttamente dalle pietre. Il fatto che quasi non appaiano persone dà poi un senso di straniamento, come di una pace senza gioia. L’artista ha passato giorni al “Bralu Kapi” sviluppando un profondo legame con sculture, architetture, alberi e fiori. Ecco il link per vedere il video documentario:

 

FABIO DOTTA VALORIZZATO IN CINA NEL “CHANG ZHOU MUSEUM”

Attestato di dedizione ed eccellenza nell’arte incisoria, esposizione e pubblicazione nel catalogo della IV° Internazionale Ex Libris EXPO di Chang Zhou (a pagg. 16 di 132 di n°4 opere di Fabio Dotta) rilasciato dal prestigioso “CHANG ZHOU WU JIN EXLIBRIS MUSEUM” nella Cina orientale. UNICO ARTISTA ITALIANO PRESENTE NEL PRESTIGIOSO LIBRO PATINATO (28,5 x 21 cm) in cui vi sono varie centinaia di incisioni cinesi contemporanee pubblicate.

FABIO DOTTA CATALOGO 4th INTERNAZIONALE CHANG ZHOU

“Rigas Brāļu Kapi un’architettura centenaria vivente” di Fabio Dotta alla Biennale Internazionale Acqui 2019

“Rigas Brāļu Kapi un’architettura centenaria vivente” (2018 – lastra 300 x 400 mm) di Fabio Dotta è stata selezionata tra centinaia di incisioni provenienti da 67 nazioni per la “XIV Biennale Internazionale Acqui Terme 2019″. Pubblicata con altre 193 opere nel prestigioso catalogo sarà esposta all’importantissima rassegna: l’artista dalla “Terrazza degli eroi” di Riga ove arde il fuoco sacro rappresenta il sito commemorativo dedicato ai soldati che sono caduti durante la I° guerra mondiale e per la guerra di indipendenza della Lettonia (1915-1920). (Sotto l’incisione su alluminio inerente il “CIMITERO DEI FRATELLI DI RIGA” – CIMITERO MILITARE – ed un suo dettaglio).

dav BRALU KAPI RIGA_Puntasecca

 

OPERE DEL 2018 DI FABIO DOTTA PUBBLICATE IN LITUANIA E IN BULGARIA

Pubblicata a pagg. 35 di 222 un opera di Fabio Dotta relativa al centenario (1918-2018) della restaurazione dello stato lituano nel prestigioso catalogo (dim . 28,2 x 21,5 x h 2 cm) edito dalla biblioteca della città di Siauliai nel nord della Lituania. L’opera è dedicata al dott. Jonas Basanavicius ed è ambientata nel lago di Trakai nei pressi della capitale Vilnius. Hanno partecipato 220 artisti da 35 stati diversi per un totale di 376 opereThe work represents a boat / letter of paper (with the 1Lt Lietuva stamp of 2002) waving the Lithuanian flag and a modified / modernized LZ 129 Hindenburg – Zeppelin with the inscription Jonas Basanavicius heading towards the castle of Trakai in the vicinity of Vilnius. On the waters of Lake Galve, the periodic table of the Mendeleev / Meyer elements was published and published when the Lithuanian medical activist, writer, scientist and politician Jonas Basanavicius (1851-1927) studied medicine in Moscow. Inoltre in Bulgaria nella città di Ruse sul Danubio è stata pubblicata un opera del 2018 di Fabio Dotta a pagg. 177 di 651 del catalogo della “XIV th International Ex Libris Competition” in cui si vede un arredo urbano prismatico con i 12 simboli zodiacali.

FABIO DOTTA PUBBLICATO A SIAULIAI 2018 (LITUANIA) - Copia

FABIO DOTTA PUBBLICATO A RUSE NEL 2018

GLIWICE (POLONIA) : PUBBLICATA OPERA DI FABIO DOTTA

Pubblicata nella grande città di Gliwice (Polonia) l’acquaforte di Fabio Dotta “Praga Magica” a pagg. 76 di 220 del catalogo 2018 contenente n°182 opere delle n°966 pervenute alla XII° Internazionale di grafica. Gli artisti che hanno concorso sono stati n°284 di n°37 nazionalità diverse. Dopo l’Italia è proprio la Polonia (a pari merito con la Bulgaria) ad avere pubblicato in varie città il maggior numero di opere di Fabio Dotta.

FABIO DOTTA GLIWICE POLONIA 2018

TRAKAI (LITUANIA) : TRE ACQUEFORTI DI FABIO DOTTA ESPOSTE AL MUSEO E PUBBLICATE IN UN LIBRO

Nella seconda metà del 2018 sono state pubblicate a pagg. 44 e 45 di 106 del catalogo “REGINA LITUANIAE 300″ tre acqueforti recenti di Fabio Dotta (vedi foto sotto). La competizione internazionale a Trakai (10 km dalla capitale lituana Vilnius) ha attratto 99 artisti da 24 stati del mondo per un totale di 162 ex libris prodotti.

FABIO DOTTA PUBBLICATO A TRAKAI (LITUANIA)

MOSTRA D’ARTE COLLETTIVA A PALAZZO COSTANZI TRIESTE DAL 28 AL 30/09/18

Venerdì 28/09/18 alle h 10.00 è stata inaugurata la mostra collettiva di pittura a Palazzo Costanzi (Sala Veruda, Piazza Piccola 2 , TRIESTE) dal titolo “Insieme Artisticamente – Nature Tech – IX° Ediz.”. Hanno esposto le loro opere nel prestigioso palazzo neoclassico n° 28 artisti tra cui Fabio Dotta in concomitanza con l’esposizione scientifica universitaria TRIESTE NEXT. La mostra rimasta aperta tre giorni ha avuto ben 1.458 visitatori in tre giorni! Il prof. DOTTA ha esposto il suo ormai noto quadro “IL FIUME DAUGAVA A RIGA”  (vedi foto sottostante).

dav

TRIESTE 2018 Invito Insieme Artisticamente - Copia-2

TRIESTE 2018 Invito Insieme Artisticamente - Copia-1

 

FABIO DOTTA DAL 28/07/18 CON 4 ACQUEFORTI AL “TAIYUAN ART MUSEUM” – SHANXI – CINA

N°4 acqueforti su rame di Fabio Dotta saranno esposte dal 28/07/18 nel famoso “Taiyuan Art Museum” in Cina. Le opere d’arte incisoria “La foresta della maternità”, “Il canneto”, “Il faro della Vittoria” e “La liberazione degli animali della schiavitù” sono state selezionate al concorso internazionale “Shanxi China “Print & Family Tradition” Contest. Un onore considerando che è uno dei primi musei della Cina (1919) completato nel 2005 con oltre 500.000 tra cimeli culturali e libri antichi in una città di 4.330.600 abitanti capitale della provincia dello Shanxi. (Sotto le opere esposte nel celebre Museo).

LE OPERE ESPOSTE IN LUGLIO 208 IN CINA